Cuori Scatenati di Diego Ruiz al Giuditta Pasta di Saronno

CUORI SCATENATI di Diego Ruiz

Una divertentissima e moderna commedia degli equivoci che la scorsa stagione ha fatto ridere migliaia di spettatori in tutta Italia.

Il ritorno di fiamma, si sa, può essere molto pericoloso.
Quando il fuoco della passione si accende tra Diego e Francesca, le scintille divampano in maniera esagerata! Se poi a spegnere l’incendio ci si mette uno come Sergio Muniz, la situazione diventa veramente incontrollabile. E cosa succederebbe se la futura sposa, praticamente con un piede sull’altare, venisse a scoprire tutto?

Una coppia scoppiata da anni si incontra clandestinamente per un’insensata ultima notte d’amore prima di suggellare il divorzio definitivo, ma gli imprevisti sono dietro l’angolo, anzi dietro la porta.

Arriva la nuova esilarante commedia di Diego Ruiz, ormai esperto nel mettere in scena i rapporti di coppia e le sue innumerevoli sfaccettature, che questa volta affronta gli amori ormai finiti che in realtà non finiscono mai.

Vale la pena dare una seconda possibilità? Oppure si rischia di ritrovarsi la solita minestra riscaldata? Questi e tanti altri interrogativi sono alla base di questa spassosa commedia in cui tutti i personaggi si trovano nel posto sbagliato nel momento più sbagliato, dando vita a una girandola di equivoci e situazioni paradossali.

Informazioni
con Sergio Muniz, Diego Ruiz, Francesca Nunzi e Maria Lauria
scritto e diretto da Diego Ruiz
una produzione Carpe Diem
scene di Mauro Paradiso
disegno luci di Fabrizio Sensini
musiche di Stefano Magnanesi
costumi MMDV

Spettacoli
sabato 24 marzo | ore 21.00
domenica 25 marzo | ore 15.30

Biglietti
intero: 25 euro
ridotto over70: 23 euro
gruppi organizzati: 20 euro
ridotto under26: 15 euro
Spettacolo presente nell’abbonamento 10 SPETTACOLI.

Data

24 marzo 2018 - 25 marzo 2018

Costo

25/23/20/15 euro

Maggiori informazioni

Acquista il biglietto

Etichette

Stagione 2017/2018

Luogo

Teatro Giuditta Pasta
Saronno (VA)
Categoria

Prossimo evento

X
2 commenti
  1. Sofia Bettocchi
    Sofia Bettocchi dice:

    Cuori scatenati.

    È una notte tempestosa, quando Diego e Francesca, detta Chicca, in procinto del divorzio, decidono di trascorrere un’ultima notte insieme: e non dove se non nella casa di campagna di Diego, già pronto per risposarsi con un’altra donna: Maria.
    Una scelta, per Chicca, un po’ infelice: la casa, dove i due avevano trascorso qualche anno della loro vita, era stata già arredata da Maria e questa cosa non era stata apprezzata dalla quasi “ex moglie”. Dopo una serie di semi-avances e qualche piccola discussione, i due stanno per uscire di casa, quando improvvisamente alla porta di casa arriva Sergio, che i due ovviamente scambiano per un ladro e viene atterrato da Diego. Qualche minuto dopo, un’altra luce si avvicina alla casa, ma questa volta non è un ladro, bensì Maria.
    Subito, vedendo i due ex insieme, pensa all’infedeltà del suo futuro coniuge; in realtà, però, si scoprirà che anche lei si trova lì per lo stesso motivo di Diego: senza confessare nulla, la storia andrà avanti con una serie di peripezie, anche il fatto inventato da Chicca: ovvero che lei e Sergio fossero fidanzati.
    Le vere relazioni verranno a galla nel momento in cui la caldaia si romperà e Diego sarà costretto ad uscire per ripararla.
    Una commedia che mette in luce il rapporto uomo donna, il dubbio sul fatto che si stia facendo la cosa giusta e anche il continuo ripensamento al passato.
    Temi di una certa importanza, ma che Diego Ruiz mette in scena con grande abilità, insieme alla sua compagnia, formata da Sergio Muniz, Francesca Nunzi e, Maria Lauria.

    Rispondi
  2. Giulia Volontè
    Giulia Volontè dice:

    Diego Ruiz, regista e protagonista dello spettacolo insieme a Sergio Muniz, Maria Lauria e Francesca Nunzi portano in scena al teatro Giuditta pasta una commedia leggera, spassosa e coinvolgente.
    Tutti i personaggi sembrano trovarsi nel posto sbagliato nel momento sbagliato, scatenando in questo modo una catena di equivoci e situazioni esilaranti con colpi di scena appassionanti.
    Chicca e Diego, una coppia ormai scoppiata da anni, prossima al divorzio, decide di incontrarsi per un’ultima notte insieme, in una casa sperduta, lontana da Roma. Il tutto è però scombussolato dall’arrivo di un presunto ladro, l’affascinante Sergio e poco dopo da quello di Maria, futura moglie di Diego. La donna è inoltre la figlia del datore di lavoro del protagonista ed anch’essa è giunta nella stessa casa dove si trova furtivamente il suo futuro marito, per incontrarsi con Sergio che si scoprirà poi essere il suo amante!
    Una serie di equivoci e fraintendimenti mettono insomma i protagonisti in situazioni scomode, che rischiano di diventare pericolose.
    Amori finiti e amori nuovi si intrecciano così in una commedia davvero imprevedibile ed estremamente ironica che porta però lo spettatore inevitabilmente a riflettere sulle complicate dimaniche che dominano la relazione di coppia.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *