FIORE DI CACTUS

Un’animata storia d’amore fatta di bugie e malintesi divertenti. Una commedia brillante, un cult del genere, conosciuta in tutto il mondo grazie alla straordinaria interpretazione cinematografica di Walter Matthau, Ingrid Bergman e Goldie Hawn nell’omonimo film diretto da Gene Saks nel 1969.

Una pièce teatrale perfetta nei tempi, nell’intreccio, nel gioco di equivoci ad incastro.
In un susseguirsi di colpi di scena e di situazioni comiche si sviluppa una storia intima ed emozionante, che narra le vicende di un dentista donnaiolo, rigorosamente scapolo, che obbliga la segretaria a farsi passare per sua moglie allo scopo di risolvere un’ingarbugliata questione sentimentale. Dopo una serie di divertenti malintesi il “castello di bugie” crollerà fino a far emergere le affinità elettive tra i due.

A vestire i panni del dottore e della sua intraprendente infermiera troviamo due interpreti d’eccezione: Maximilian Nisi e Bendicta Boccoli.

Un testo straordinario che è diventato ormai un classico della commedia “brillante” e che riesce a raccontare grandi verità sulla vita, sull’amore, sul dolore e su tutte le debolezze umane.

Passando da parti drammatiche a parti leggere con naturalezza e conquistando il favore del pubblico, Fiore di cactus è l’esempio di un teatro che, dietro un congegno da orologio svizzero, coglie le contraddizioni di una bizzarra storia d’amore. È la metafora dell’amore bello, vivace e spuntato tra le spine proprio come il fiore del cactus.

Informazioni
di Pierre Barillet e Jean-Pierre Grédy
con Benedicta Boccoli e Maximilian Nisi
e con Anna Zago, Aristide Genovese, Piergiorgio Piccoli Claudia Gafà, Matteo Zandonà, Anna Farinello, Federico Farsura
regia di Piergiorgio Piccoli e Aristide Genovese
scene di Adriano Pernigotti
luci di Samuel Donà
costumi di Rosita Longhin
produzione: Teatro de Gli Incamminati

Spettacoli
sabato 4 novembre | ore 21.00
domenica 5 novembre | ore 15.30

Biglietti | Prosa
intero: 25 euro
ridotto over70: 23 euro
gruppi organizzati: 20 euro
ridotto under26: 15 euro
(diritti di prevendita inclusi)
Spettacolo presente nell’abbonamento 10 spettacoli e nell’abbonamento 7 spettacoli.

Data

04 novembre 2017 - 05 novembre 2017

Costo

25/23/20/15 euro

Maggiori informazioni

Acquista il biglietto

Etichette

Stagione 2017/2018

Luogo

Teatro Giuditta Pasta
Saronno (VA)
Categoria

Prossimo evento

X
2 commenti
  1. Tiziana Ciarla
    Tiziana Ciarla dice:

    Ho visto questa brillante commedia sabato scorso e la consiglio di cuore. Tutti gli attori impersonano benissimo il loro ruolo e la protagonista Benedicta Boccoli è assolutamente imperdibile. Bravissimi tutti! Commedia degli equivoci che bene si sviluppa per quasi tre ore senza mai cedimenti nella brillante e divertente narrazione. Bella la scenografia e ben scelti i brani musicali che accompagnano l’azione. Ottimo inizio di stagione.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *