PARIS BLUES

The Music of Duke Ellington & Billy Strayhorn

Programma di sala
Take the “A” Train (Billy Strayhorn)
Chelsea Bridge (Billy Strayhorn)
Isfahan (Duke Ellington, Billy Strayhorn)
Paris Blues (Duke Ellington)
Upper Manhattan Medical Group (Billy Strayhorn)
African Flower (Duke Ellington)
Rain Check (Billy Strayhorn)
Drawing Room Blues (Billy Strayhorn)
A Flower is a Lovesome Thing (Billy Strayhorn)
Johnny Come Lately (Billy Strayhorn)

Mario Mariotti

Nato nel 1985 si diploma in Tromba con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Trento. Successivamente si perfeziona nella classe di Gabriele Cassone conseguendo il Master of Advanced Studies in Contemporary Music Performance and Interpretation al Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano. Ha seguito masterclass con i trombettisti Marco Blaauw, Andrea Lucchi, Stephen Burns, Markus Stockhausen e Pasi Pirinen. Nel 2013 riceve il Diploma di Secondo Classificato nella categoria Musica Contemporanea al V Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale per Giovani Musicisti – Città di Treviso e partecipa agli International Trumpet Seminars presso il Center for Advanced Musical Studies at Chosen Vale (Enfield, New Hampshire, USA). Ha studiato improvvisazione con il pianista e compositore Stefano Battaglia. Collabora con i gruppi di musica contemporanea Divertimento Ensemble (Milano), New MADE Ensemble (Milano), Sentieri Selvaggi (Milano) e FontanaMix (Bologna).

Ha collaborato con l‘Orchestra Sinfonica dell’Università degli Studi di Milano e con l’Orchestra Giuseppe Verdi di Milano. Ha suonato con l’Ensemble 900 del Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, con l’ensemble francese L’Instant Donné, con l’ensemble della Biennale Musica di Venezia 2016, con l’Orchestra della Fondazione Arena di Verona, con artisti quali Paolo Damiani, Giancarlo Schiaffini, Walter Prati, Pietro Pirelli e con direttori quali Fabrizio Festa, Sandro Gorli, Alessandro Calcagnile, Carlo Boccadoro, Francesco La Licata, Yoichi Sugiyama e Arturo Tamayo.

Si è esibito in gruppo o come solista in prestigiose sale (fra cui Fondazione Prada di Milano, Teatro Arsenale di Milano, Citè de la Musique di Strasburgo, Teatro dei Filodrammatici di Milano, Teatro Elfo Puccini di Milano, Auditorium di Milano, Teatro Litta di Milano, Museo MUDEC di Milano, Sala Filarmonica di Rovereto, Teatro Rossi di Macerata, Biblioteca Laudense di Lodi, Palazzo Ducale di Venezia, Auditorium Stelio Molo della RSI di Lugano, Teatro Piccolo Arsenale di Venezia, Villa Panza di Varese) e ha preso parte a importanti festival (fra gli altri Biennale Musica 2016 di Venezia, Festival Alterazioni 2015 di Lainate, festival La Via Lattea nel Canton Ticino, Rassegna di Nuova Musica di Macerata 2012, XXXV Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano 2010, Festival MiCo Musica Insieme Bologna).

È prima tromba del quintetto di ottoni Milano Brass Ensemble con cui ha preso parte a importanti festival musicali quali Festival di Bellagio e del Lago di Como e Festival Vincent Persichetti di Torricella Peligna dove ha eseguito la Parable for Brass Quintet (Parable II) op. 108 composta da Vincent Persichetti. Suona musica jazz e in tale ambito ha preso parte ad importanti rassegne quali MiTo e MiTofringe, Brianza Open Jazz Festival, Festival Castano Jazz, Miasino Classic Jazzfestival, Ascona Jazz Festival, stagione jazzistica BASE Milano e Carroponte Milano e suonato in vari club fra i quali Biella Jazz Club, Raindog House Savona, Santeria Social Club e Caffè Doria Jazz Club di Milano. Collabora con l’orchestra jazz dell’arrangiatore Dino Betti van der Noot.

Nel 2018 per l’etichetta discografica milanese Stradivarius pubblica il disco Dialogo del soffio e del metallo con composizioni del Secondo Novecento per tromba ed elettronica, tromba e organo e un proprio brano eseguito insieme a Pietro Pirelli.

All’attività concertistica affianca quella didattica come docente presso il Liceo Musicale “C. Tenca” di Milano. Nel 2010 consegue la Laurea Specialistica in Economia (classe 64/s) presso l’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Informazioni:
Mario Mariotti Quintet
special guest Adam Nussbaum
Mario Mariotti trumpet
Luca Segala tenor sax, soprano sax
Luca Gusella vibraphone
Andrea Grossi bass
Adam Nussbaum drums

Spettacolo:
venerdì 17 aprile 2020| ore 21.00

Biglietti:
intero: 18 euro
ridotto: 16 euro
gruppi organizzati: 15 euro
ridotto under26: 12 euro

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

17 Aprile 2020

Ora

21:00

Costo

18 - 12 euro

Maggiori informazioni

ACQUISTA

Etichette

Stagione 2019/2020

Luogo

Teatro Giuditta Pasta
Saronno (VA)
Categoria

Prossimo evento

  • EUFORIA
  • Data
    18 Aprile 2020
  • Ora
    21:00
X
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *