Eventi

IL TEATRO GIUDITTA PASTA TORNA IN SCENA IN STREAMING

La Fondazione Culturale Giuditta Pasta ha deciso, in collaborazione con Jonas Como Onlus, di confermare la lectio magistralis con il Dott. Massimo Recalcati QUANDO UNA SCUOLA È BUONA, che era stata sospesa causa Covid-19 nel corso della stagione 2019-2020.

L’appuntamento è per GIOVEDÌ 11 MARZO 2021 ore 21.00 in diretta streaming sulla piattaforma Zoom ed è riservato ai soli possessori del biglietto.
Per partecipare è semplice.
Potrete registrarvi a questo link: https://zoom.us/webinar/register/WN_F8fXYBfYROqPngKDjjLgdg

Una volta inseriti i dati richiesti e a seguito del controllo degli stessi, riceverete una mail con il vostro link personale per collegarvi al webinar, durante il quale potrete interagire in chat con il Dott. Recalcati.
Riceverete anche una mail di reminder 1 giorno prima e 1 ora prima dell’evento.

Si prega di iscriversi entro e non oltre le ore 18.00 di giovedì 11|03|2021.

È sicuramente un modo diverso e inusuale di fruizione ma crediamo che i giovani e la scuola siano la colonna portante della nostra società e noi, che siamo un ente promotore di cultura, pensiamo che il compito che questo tempo di cambiamento ci chiama ad assolvere è quello di cercare di costruire il futuro con gli strumenti che ora sono a nostra disposizione.

Per maggiori informazioni o richieste vi chiediamo la gentilezza di scrivere a: educazione@teatrogiudittapasta.it

Giovedì 11 marzo 2021 | ore 21.00
MASSIMO RECALCATI in
QUANDO UNA SCUOLA È BUONA?
una produzione Ass. Jonas Como Onlus
Jonas Como Onlus, centro di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi, è da anni impegnato sul territorio in progetti di rilevanza sociale. Particolare cura è dedicata al lavoro con le scuole, luogo di prevenzione primaria fondamentale per la crescita del soggetto in formazione.
Massimo Recalcati, fondatore di Jonas Onlus, saggista, professore universitario, tra i più noti psicoanalisti in Italia, terrà una lectio magistralis dal titolo “Quando una scuola è buona?”. Ricordiamo tra le sue numerosissime pubblicazioni “L’ora di lezione. Per un’erotica dell’insegnamento” e “Il complesso di Telemaco”.