Articoli

Beatrice Carbone è solista nella compagnia di balletto del Teatro alla Scala di Milano. Inizia a studiare danza con la madre, Iride Sauri, a otto anni. A quindici anni vince una borsa di studio per la Royal Ballet School di Londra e lo stesso anno entra alla Scuola di ballo del Teatro alla Scala di Milano, dove si diploma brillantemente a diciotto anni. Entra da subito nel Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano ed inizia ad interpretare importanti ruoli. A ventuno anni viene promossa Solista dall’allora direttrice Elisabetta Terabust. Continua a leggere

Acquistare i biglietti per gli spettacoli del Teatro Giuditta Pasta non è mai stato così semplice. È ormai attivo il nuovo punto vendita presso gli uffici del nostro Main Partener Enrico Cantù Assicurazioni. Continua a leggere

Carissimi spettatori,
ci troviamo purtroppo costretti ad annullare definitivamente lo spettacolo EUFORIA con Barbara Foria che era stato sospeso causa Covid nel 2020.

Malgrado numerose richieste e preghiere l’artista non è disponibile a recuperare la data a causa dei numerosi impegni. Continua a leggere

Eventi

PAOLO BORSELLINO: MIO PADRE

Un incontro organizzato dal Liceo Legnani con l’Istituto Ipsia A. Parma di Saronno in parternariato con il Comune di Saronno.

In collaborazione con Fondazione Culturale Giuditta Pasta e Itis Riva nell’ambito del progetto Legami e Trame realizzato con il contributo di Fondazione Comunitaria del Varesotto.

INGRESSO GRATUITO
Prenotazione obbligatoria lasciando nome, cognome, n. di telefono e indirizzo mail:
scrivendo a: biglietteria@teatrogiudittapasta.it
inviando un messaggio su WhatsApp 328/6673487

Biglietto gratutito “acquistabile” online:


Per i partecipanti all’incontro possibilità di assistere allo spettacolo:

BORSELLINO (clicca per scoprire di più)
di e con Giacomo Rossetto
produzione Teatro Bresci
Vincitore del Premio Grotte della Gurfa per il Teatro di Impegno Civile Regione Sicilia

Biglietto promo: 10 euro


Nata nel 1973, Fiammetta è la figlia minore del magistrato Paolo Borsellino, morto nella strage di via D’Amelio nel 1992.

“Amo ricordare di mio padre quella sua incredibile capacità di non prendersi mai sul serio ma al tempo stesso di prendersi gioco di taluni suoi interlocutori – ha dichiarato Fiammetta in una delle sue interviste. Queste qualità caratteriali l’hanno aiutato in vita ad affrontare di petto qualsiasi cosa minasse il suo ideale di società pulita e trasparente e ne sono sicura lo avrebbero accompagnato ancora in questo particolare periodo storico, in cui l’illegalità e la corruzione continuano ad essere fenomeni dilaganti nel nostro paese”.

Fiammetta non finirà mai di ringraziare il padre per averle fatto capire “il reale significato della parola ‘vivere’ e del ‘combattere per i propri ideali’ per il raggiungimento dei quali, come disse più di una volta ‘è bello morire’”.

Da tempo si batte per scoprire la verità su quanto accaduto al padre. Per non far dimenticare e per far arrivare soprattutto ai giovani un messaggio di giustizia, porta nelle scuole e sui media la sua storia, perché, come diceva suo padre, i giovani hanno il potere di fermare la mafia. La forza e la tenacia con cui lotta l’hanno portata anche ad andare direttamente in carcere per incontrare Giuseppe Graviano, il boss di Cosa Nostra ritenuto responsabile della strage.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO, LABORATORIO E …
Sabato 11 dicembre 2021 | ore 11.00 sul palco del Teatro Giuditta Pasta, si terrà la presentazione del libro LE PAROLE DELLA NEVE di Valentina Maselli con le illustrazioni di Chiara Nasi edizione LAVIERI.
Valentina Maselli condurrà un laboratorio dedicato ai bambini alla scoperta dell’importanza delle parole e Chiara Nasi vi racconterà come nascono le illustrazioni. Al termine dell’incontro chi lo desidererà potrà acquistare il libro, che verrà personalizzato con una dedica e un’illustrazione da Valentina e Chiara.
La vendita è curata dalla libreria UBIK di Busto Arsizio.
LE PAROLE DELLA NEVE è una storia che celebra il potere della parola attraverso un racconto di fantasia.
In un paese popolato da persone che parlano in continuazione, cercando di dominare gli uni sugli altri, solo i bambini sono alla ricerca di termini dimenticati, gentili e leggeri. Chi riuscirà a cambiare il corso degli eventi? La neve, con la sua delicatezza ovattata che abbraccia l’intero paesaggio e zittisce, con la sua eleganza, anche i conversatori più accaniti.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: educazione@teatrogiudittapasta.it
Il viaggio di Mowgli

Ritorna in Tour da Dicembre 2021 il più amato Family Musical in Italia con la regia di Ilaria Deangelis.

Liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Kipling, SDT Eventi presenta la storia che ha appassionato intere generazioni di famiglie.
È il viaggio di Mowgli, il ragazzino trovato dai lupi nella giungla ed allevato nel branco, del suo amico del cuore, l’Orso Baloo, e della pantera Bagheera. Saranno proprio loro ad accompagnare il cucciolo d’uomo alla ricerca delle sue radici, in una giungla densa di pericoli ed insidie. Incontreranno il serpente Kaa, affamato e pronto ad ingoiare il piccolo Mowgli, la tigre Shere Kan, cacciatrice di uomini, e il non meno terribile imperatore dei gorilla re Luigi, che farà di tutto per rubare i segreti del mondo umano.

Due ore di spettacolo all’insegna del grande divertimento, un musical ricco di colpi di scena, musica, scenografie e coreografie travolgenti. Uno spettacolo per tutta la famiglia che oltre a divertire farà riflettere sui valori dell’amore e dell’amicizia.

Con Ilaria Deangelis ed uno straordinario cast di cantanti, attori, ballerini con scenografie e videoproiezioni mozzafiato!!

Dopo lo spettacolo PHOTO BOOTH con tutto il cast!

Informazioni:
regia di Ilaria Deangelis
di Tony Labriola, Stefano Govoni
con Andrea Manganotto, Ilaria Deangelis, Francesco Antimiani, Mattia Inverni
produzione: SDT Eventi, Luna di Miele Produzioni

Spettacolo:
domenica 19 dicembre 2021 | ore 16.00

Biglietti:
intero: 30 euro
ridotto under12: 15 euro