#INCONTRIAMOCIATEATRO CON IL MITICO BUFFA

OCCASIONE UNICA DI INCONTRARE IL PIÙ GRANDE STORYTELLER ITALIANO

“Il rigore che non c’era” è quell’evento, magari improvviso, che ha cambiato la storia di una partita, è quella metafora, magari improvvisa, che ha cambiato la storia di una vita

In un luogo non collocato nel tempo e nello spazio, personaggi ad un bivio, davanti ad una scelta, condannati a raccontare e a raccontarsi.

Buffa così inizia il suo percorso, che passa dalla storia di Sendero Luminoso a quella di George Best, da Leo Messi al Grande Torino.

Sullo sfondo, un palazzo, due finestre dalle quali compare una sorta di angelo, custode e disincantato, interpretato da Jvonne Giò; in scena con Federico Buffa, uno strampalato attore, del quale veste i panni Marco Caronna, ed un pianista, Alessandro Nidi, compagni di viaggio nello scoprire che quella volta, quel rigore… ha cambiato la storia di tutti…

Ancora storie intrecciate tra loro, come quella di Bessie Smith e di Kubrick, il tutto punteggiato dalla musica, che sottolinea, impreziosisce e accompagna le parole di Federico Buffa.

Evento:
sabato 13 aprile 2019 | ore 18.30

Per info e prenotazioni:
recarsi alla biglietteria del Teatro o contattare
tel. 0296702127
biglietteria@teatrogiudittapasta.it

La biglietteria ha i seguenti orari:
mercoledì e sabato | 9.00-13.00
giovedì e venerdì | 15.00-18.00

Data

13 Aprile 2019

Ora

18:30

Etichette

Stagione 2018/2019
Categoria

Prossimo evento

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *