Eventi

Tra camici e paillette. La mia lotta alla sclerosi multipla.

LE DIFFICOLTA’ VANNO AFFRONTATE COME UNA SFIDA CHE POSSIAMO VINCERE

Dopo il grande successo del libro pubblicato nel 2012 da Mondadori, giunto alla sua quinta edizione e per il quale ha ricevuto il Premio Albori nella sezione Teatro, Antonella Ferrari, attrice e ballerina, malata di sclerosi multipla, porta sul palcoscenico l’omonimo adattamento teatrale.

Sul palcoscenico Antonella, racconterà in modo ironico e divertente ma non senza emozionare, la sua storia, la sua lotta contro la malattia ma anche il modo in cui questa si riflette sul quotidiano: dal lavoro agli affetti, fino ad arrivare alla discriminazione che spesso ne consegue.

La sclerosi multipla è una malattia invalidante che colpisce il sistema nervoso centrale e che affligge, soprattutto, i giovani. Lo spettacolo vuole portare sul palcoscenico la disabilità, tema poco trattato dai registi teatrali, con l’obbiettivo di sensibilizzare chi la malattia la conosce bene e chi non, e dare un forte insegnamento: tutte le difficoltà che il destino ci pone davanti, vanno affrontate per quello che sono, come una sfida con noi stessi che possiamo vincere.

Informazioni:
di Antonella Ferrari
regia di Arturo di Tullio

Spettacolo:
giovedì 21 febbraio 2019 | ore 21.00

Biglietti:
posto unico: 15 euro
gruppi organizzati: 12 euro