QUATTRO DONNE E UNA CANAGLIA

In scena la divertentissima pièce di Pierre Chesnot che tratta del difficile rapporto uomo-donna

Davvero straordinarie e divertenti le donne orbitanti attorno a questo classico Maschio Crudele (La Canaglia) che in maniera impenitente alterna la propria vita da una donna ad un’altra con cadenza decennale, fino a collezionare un’ex-moglie, una moglie, un’ex-amante ed una amante molto giovane.

Tutto sembra sotto il suo sapiente e magistrale controllo ma, a un nuovo impensabile e irrealizzabile progetto, la canaglia scombina questo apparente perfetto ménage. Il maschio crudele sembra spacciato, ma nell’imprevedibile finale dimostra tutta la sua coerenza.

Nel divertente, dissacrante e intrigante testo di Pierre Chesnot, ogni interprete si muove con grande maestria e leggerezza, coinvolgendo il pubblico in un susseguirsi irrefrenabile di ilarità, coinvolti da un succedersi di irresistibili malintesi e gustose battute, mai volgari, ma capaci di incollarti alla poltrona per tutta la durata dello spettacolo.

La vicenda riuscirà inoltre a mettere in evidenza il rapporto quasi mai risolto tra uomo e donna del quale non possiamo farne a meno.

Informazioni:
di Pierre Chesnot
adattamento Mario Scaletta
regia Nicasio Anzelmo
con Marisa Laurito, Corinne Clery, Barbara Bouchet
e con la straordinaria partecipazione di Gianfranco D’Angelo

Spettacolo:
sabato 27 ottobre 2018| ore 21.00
domenica 28 ottobre 2018| ore 15.30

Biglietti:
intero: 27 euro
ridotto: 25 euro
gruppi organizzati: 21 euro
ridotto under26: 15 euro

Data

27 Ottobre 2018 - 28 Ottobre 2018

Ora

21:00

Costo

27 - 15 euro

Maggiori informazioni

Acquista il biglietto

Etichette

Stagione 2018/2019

Luogo

Teatro Giuditta Pasta
Saronno (VA)
Categoria

Prossimo evento

X
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *