Articoli

Il Teatro Giuditta Pasta lancia anche quest’anno un contest fotografico dedicato ai vostri viaggi e ai vostri momenti romantici.

Per partecipare basta scattare una foto che racchiuda un messaggio d’amore in tutte le sue sfumature, non soltanto con il/la proprio/a compagno/a, ma con chiunque vi trasmetta un sentimento d’affetto. Continua a leggere

LO STAFF DEL TEATRO GIUDITTA PASTA VI AUGURA BUONE VACANZE ESTIVE E VI ASPETTA A SETTEMBRE PER NOVITÀ TUTTE DA SCOPRIRE! Continua a leggere

“Le imprese scelgono la cultura e lo spettacolo perché stimolano l’economia e creano ricchezza nel territorio.”

https://bit.ly/2SsuL1f

Articolo di Marilena Pirelli – Il Sole 24 ore Continua a leggere

La Enrico Cantù Assicurazioni ha molto a cuore il territorio nel quale opera e lo sviluppo di questo territorio. Abbiamo cercato e siamo riusciti nell’arco di questi primi due anni di gestione ad instaurare importanti, sia a livello professionale che umano, rapporti di collaborazione con diverse realtà, tra cui società sportive, Associazioni ONLUS e Fondazioni. Nell’ambito di Saronno è sicuramente molto importante la collaborazione con il Teatro Giuditta pasta: ci uniscono i valori, l’ambizione, l’orientamento al bello e alla cultura e la voglia di crescere ogni giorno. Continua a leggere

La stagione teatrale 2019 /2020 rappresenta per il Teatro Giuditta Pasta un punto focale della sua storia.

È il suo Anniversario… compie “30 anni di attività”. Continua a leggere

Il nuovo viaggio musicale dei Tazenda approda al Teatro Giuditta Pasta sabato 6 luglio alle ore 21.00.

Sul palco del teatro cittadino l’energia trascinante dei Tazenda emozionerà il pubblico sulle note dei grandi classici del gruppo etno-pop-rock sardo. Continua a leggere

TERESA, MABILIA E GIOVANNI IN UN NUOVO SPETTACOLO PER FESTEGGIARE 70 ANNI DI TRADIZIONE E RISATE

Settanta come gli anni della compagnia I Legnanesi, che nel 2019 celebrano un anniversario importante, e lo fanno a teatro, per ridere insieme al loro pubblico nel nuovo spettacolo in scena nella stagione 2018/2019. Continua a leggere

Il Presidente del Teatro Giuditta Pasta e tutto lo Staff Vi augurano una felice Pasqua 2019 e Vi aspettano a maggio per novità tutte da scoprire!

 

CHIUSURE VACANZE PASQUALI

Gli uffici del Teatro rimarranno chiusi da venerdì 19 aprile e riapriranno lunedì 29 aprile

La biglietteria del Teatro riaprirà mercoledì 8 maggio 2019 con i nuovi orari estivi:

mercoledì | ore 9.30 – 12.30
giovedì | ore 9.30 – 12.30
venerdì | ore 9.30 – 12.30 Continua a leggere

Il Teatro Giuditta Pasta è fiero di annunciare che il suo sponsor “Enrico Cantù Assicurazioni s.r.l.” si è affermato come una tra le 68 imprese a livello Italia (tra oltre 4.500 sottoposte all’indagine) che hanno ottenuto le 5W del Rating Welfare Index PMI 2019, con il titolo di WELFARE CHAMPION 2019. Un esempio di impresa virtuosa che, oltre ad essere un’eccellenza nel suo campo, si dimostra impegnata nel sociale e nella cultura. Continua a leggere

SPECIAL CARDS PER LA NUOVA STAGIONE 2019/2020 DEL TUO TEATRO PREFERITO
In anteprima per i nostri iscritti alla newsletter, saranno messe a disposizione delle SPECIAL CARDS per riservare il Tuo posto all’interno della nuova stagione 2019/2020: Continua a leggere

Eventi

Gli Uffici del Teatro riapriranno lunedì 2 settembre 2019

LO STAFF DEL TEATRO GIUDITTA PASTA VI AUGURA BUONE VACANZE ESTIVE E VI ASPETTA A SETTEMBRE PER NOVITÀ TUTTE DA SCOPRIRE!

Gli Uffici del Teatro chiuderanno dal 1 agosto 2019 e riapriranno lunedì 2 settembre 2019

 

LO STAFF DEL TEATRO GIUDITTA PASTA VI AUGURA BUONE VACANZE ESTIVE E VI ASPETTA A SETTEMBRE PER NOVITÀ TUTTE DA SCOPRIRE!

La Biglietteria del Teatro chiuderà dal 27 luglio 2019 e riaprirà mercoledì 4 settembre 2019 con gli orari classici:

mercoledì | 9.00 – 13.00
giovedì | 15.00 – 18.00
venerdì | 15.00 – 18.00
sabato | 9.00 – 13.00

La Biglietteria del Teatro  riaprirà MERCOLEDÌ 4 SETTEMBRE 2019 con i classici orari:

  • mercoledì e sabato | 9.00 – 13.00
  • giovedì e venerdì | 15.00 – 18.00

Dal 25 settembre sarà possibile:

  • COMPRARE ABBONAMENTI A TURNO FISSO E OPEN;
  • COMPRARE BIGLIETTI DI TUTTE LE RASSEGNE NEL CARTELLONE 2019-2020
    (Prosa- Variety e Comicità – Danza – Opera – Operetta – Teatro Civile – Musica – Eventi Speciali – Teatro Ragazzi)

La Biglietteria del Teatro  riaprirà MERCOLEDÌ 4 SETTEMBRE 2019 con i classici orari:

  • mercoledì e sabato | 9.00 – 13.00
  • giovedì e venerdì | 15.00 – 18.00

Dal 18 settembre sarà possibile:

  • COMPRARE I NUOVI ABBONAMENTI TURNO FISSO;
  • Comprare i biglietti per lo spettacolo dei Legnanesi (20-21-22 settembre);
  • Comprare gli abbonamenti open;
  • Comprare i biglietti delle seguenti rassegne:
    Teatro Civile – Musica – Eventi Speciali – Teatro Ragazzi

La Biglietteria del Teatro  riaprirà MERCOLEDÌ 4 SETTEMBRE 2019 con i classici orari:

  • mercoledì e sabato | 9.00 – 13.00
  • giovedì e venerdì | 15.00 – 18.00

Fino al 14 settembre sarà possibile:

  • CONFERMARE GLI ABBONAMENTI TURNO FISSO;
  • Comprare i biglietti per lo spettacolo dei Legnanesi (20-21-22 settembre);
  • Comprare gli abbonamenti open;
  • Comprare i biglietti delle seguenti rassegne:
    Teatro Civile – Musica – Eventi Speciali – Teatro Ragazzi

(!) Dal 18 settembre non sarà più possibile assicurare per gli abbonamenti a turno fisso già in essere il diritto di prelazione sul posto assegnato

La Biglietteria del Teatro  riaprirà MERCOLEDÌ 4 SETTEMBRE 2019 con i classici orari:

  • mercoledì e sabato | 9.00 – 13.00
  • giovedì e venerdì | 15.00 – 18.00

Dal 4 settembre sarà possibile:

  • CONFERMARE GLI ABBONAMENTI TURNO FISSO;
  • COMPRARE I BIGLIETTI PER LO SPETTACOLO DEI LEGNANESI (20-21-22 settembre);
  • COMPRARE GLI ABBONAMENTI OPEN;
  • COMPRARE I BIGLIETTI DELLE SEGUENTI RASSEGNE:
    Teatro Civile – Musica – Eventi Speciali – Teatro Ragazzi
L’Attimo Fuggente è una storia d’Amore. Amore per la poesia, per il libero pensiero, per la vita.

Quell’Amore che ci fa aiutare il prossimo a eccellere, non secondo i dettami sociali strutturati e imposti ma seguendo le proprie passioni, pulsioni, slanci magnifici e talvolta irrazionali. Seguendo quegli Yawp che spingono un uomo a lottare per conquistare la donna amata, a compiere imprese per raggiungere i tetti del mondo, a combattere per la giustizia con la non violenza.

Tom Schulman ha scritto una straordinaria storia di legami, di relazioni e di incontri che cambiano gli uomini nel profondo.

L’Attimo Fuggente rappresenta ancora oggi, a trent’anni dal debutto cinematografico, una pietra miliare nell’esperienza di migliaia di persone in tutto il mondo.

Portare sulla scena la storia dei giovani studenti della Welton Academy e del loro incontro col il professor Keating significa dare nuova vita a questi legami, rinnovando quella esperienza in chi ha forte la memoria della pellicola cinematografica e facendola scoprire a quelle nuove generazioni che, forse, non hanno ancora visto questa storia raccontata sul grande schermo e ancora non sanno “che il potente spettacolo continua, e che tu puoi contribuire con un verso”.

Informazioni:
con Ettore Bassi
regia di Marco Iacomelli
scene e costumi di Maria Carla Ricotti
disegno luci di Valerio Tiberi
disegno fonico di Donato Pepe
una produzione Scuola Del Teatro Musicale

Spettacolo:
sabato 26 ottobre 2019| ore 21.00
domenica 27 ottobre 2019| ore 15.30

Biglietti:
intero: 28 euro
ridotto: 26 euro
gruppi organizzati: 23 euro
ridotto under26: 20 euro

 

 

 

Donchisci@tte con Benvenuti e Fresi: non il solito Don Chisciotte

Non è il Don Chisciotte dell’immaginario, nè tantomeno una semplice trasposizione in chiave moderna, ma una completa riscrittura dell’opera di Cervantes.

Si tratta di una rappresentazione teatrale ironica e graffiante in cui i mulini a vento vengono sostituiti da moderni mostri contro cui in qualche modo si deve sempre e comunque combattere.

Un’analisi inedita dei nostri tempi che passa tra le quinte e il palcoscenico per arrivare in platea e che nel Teatro, luogo e arte, trova un mezzo di comunicazione sicuramente appropriato.

“Lo spettacolo – spiega il regista, Davide Iodice – scaturisce da una scrittura originale che a sua volta prende ispirazione dallo spirito dell’opera di Cervantes scagliando una volta di più la simbologia di questo ‘mito’ contro la nostra contemporaneità”.

Con vesti sgangheratamente complottiste e una spiritualità naif, accompagnato da un Sancho, che è insieme figlio e disorientato adepto, il nostro Don intraprende un corpo a corpo, disperante e “comico” contro un mondo sempre più virtuale, spinto a trovare l’origine del male nel sistema che lo detiene.

E se, nella giostra di pensieri che galoppano progressivamente verso l’inevitabile delirio, le menti malefiche dei giganti delle multinazionali sono il nemico contro cui scagliarsi, l’Amore è ancora il vento che soffia e muove, anche se Dulcinea, intrappolata in una webcam, può svanire dolorosamente per un banale blackout.

Informazioni:
con Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi
liberamente ispirato a Don Chisciotte della Mancia di Miguel de Cervantes
di Nunzio Caponio
adattamento e regia Davide Iodice
scene Tiziano Fario
costumi Daniela Salernitano
luci Davide Iodice
una produzione Arca Azzurra Teatro

Spettacolo:
sabato 9 novembre 2019| ore 21.00
domenica 10 novembre 2019| ore 15.30

Biglietti:
intero: 28 euro
ridotto: 26 euro
gruppi organizzati: 23 euro
ridotto under26: 20 euro

Sullo sfondo di una Berlino anni trenta, una spassosa Veronica Pivetti ci racconta e ci canta una storia piena di qui pro quo, cambi di sesso, di persona e di intrecci sentimentali senza esclusione di colpi.

Repubblica di Weimar. L’attrice disoccupata Susanne Weber approda a Berlino. Ha fame, freddo ed è delusa dall’amore. L’incontro con un collega italiano, Vito Esposito sembra cambiarle la vita.

Mentre la città subisce gli umori dei nazionalsocialisti di Hitler, Susanne e Vito condividono fame, scene e battute fino a scambiarsi le rispettive identità. È per l’affamata ditta che Susanne diventa Viktor und Viktoria, affascinante en travesti dotato di uno stravagante fallo di cotone che nasconderà il suo segreto.

In una brillante compagnia capitanata dalla Baronessa Ellinor Von Punkertin in cui spiccano Lilli Shultz, ballerina e il giovane attrezzista Gerhardt, Viktor und Viktoria conquista il mondo.
Tornata a Berlino, un incontro fatale con il conte Frederich Von Stein colpisce Susanne che sarà costretta a fare le sue scelte mentre in città la situazione politica degenera.

Riuscirà Susanne ad abbandonarsi al suo inaspettato amore senza che ciò le risulti fatale?

Informazioni:
con Veronica Pivetti, Giorgio Borghetti e Yari Gugliucci
e con Sergio Mancinelli, Roberta Cartocci, Nicola Sorrenti
commedia con musiche liberamente ispirata all’omonimo film di Reinhold Schünzel
regia di Emanuele Gamba
scene di Alessandro Chiti
costumi di Valter Azzini
luci Alessandro Verazzi
musiche originali e arrangiamenti Maurizio Abeni
una produzione a.ArtistiAssociati/Pigra

Spettacolo:
sabato 30 novembre 2019| ore 21.00
domenica 1 dicembre 2019| ore 15.30

Biglietti:
intero: 28 euro
ridotto: 26 euro
gruppi organizzati: 23 euro
ridotto under26: 20 euro